Legge stabilità Regione Campania, Daniele (Pd): “Fondamentale un intervento sul sostegno al reddito”

12 dicembre 2016 – “Quest’oggi ho presentato alcuni emendamenti alla Legge di stabilità regionale per il 2017 relativi ai teatri di tradizione, all’estensione delle agevolazioni tariffarie per il trasporto pubblico anche agli agenti di polizia municipale e quello sulle “Misure di orientamento e supporto all’inserimento lavorativo”. In modo particolare ritengo fondamentale quest’ultimo che ha come finalità la creazione di uno strumento universale, a portata regionale, che miri ad erogare un reddito di inserimento alle categorie particolarmente svantaggiate di lavoratori. Si rivolge, in modo particolare, a tutte quelle persone escluse dal ciclo produttivo da oltre 36 mesi, a cui si fornirebbe un’indennità per il sostegno al reddito nei periodi di impegno in attività finalizzate al reinserimento nel mercato del lavoro come la partecipazione ad un percorso di ricollocazione professionale o di formazione. Considero questa, all’indomani della crisi e in virtù del fallimento delle politiche del lavoro, una priorità per la Regione Campania. Ritengo si tratti di una norma di civiltà, soprattutto in un territorio come il nostro, che non può non avere uno strumento del genere, a maggior ragione perché abbiamo una giunta di centrosinistra guidata da una forza politica come il Pd. Per questo mi impegnerò in prima persona, affinché chi perde il lavoro non rimanga scoperto, chiedendo un impegno diretto della Giunta e del Consiglio affinché si trovino le risorse perché nel 2017 nessun lavoratore rimanga privo di reddito”.