Consiglio regionale, Daniele: “Più attenzione peri problemi reali e per il lavoro”

21 dicembre 2016 – “Il consiglio tenutosi questa mattina è stato dedicato tutto, paradossalmente, alla discussione sui vitalizi e sulle pensioni dei consiglieri quando, in maniera responsabile, si sarebbe potuto dedicare quel tempo ad argomenti ben più concreti e reali per i cittadini campani che, voglio ricordarlo, dal 1 gennaio 2017 rimarranno privi di sostegno al reddito se esclusi dal ciclo produttivo. Rispetto a ciò e all’eliminazione di un mio specifico emendamento sulla materia, la giunta si è impegnata ad affrontare la questione degli ammortizzatori sociali dopo l’approvazione della Legge di Stabilità. Restano forti perplessità su una legge che non mette al centro della propria iniziativa il lavoro e le politiche sociali, infatti, gli effetti della crisi qui in Campania hanno prodotto effetti devastanti a cui la nostra azione di governo deve assolutamente, nei prossimi mesi, dare risposte concrete”.